Le olivete di Podere Arduino si trovano lungo la famosa strada del vino, nel tratto che collega castagneto Carducci a bolgheri. Podere arduino si estende per circa 7 ettari, al suo interno si trovano ulivi ultra centenari ed ulivi più giovani di circa 40 anni. La nostra missione è "ardita", diventare il miglior olio toscano facendo del biologico il nostro punto di forza.


TRADIZIONE:


Podere Arduino nasce grazie a mio nonno Agostino Arduino Bartoli, dalla sua passione per la campagna e dalla mia voglia di rendere professionale ciò che è sempre stato nella tradizione della nostra famiglia, la produzione di olio.
Fin dagli inizi con l'acquisto del podere negli anni 50, mio nonno "scappava" dalla sua vita di ragioniere per dedicarsi in ogni momento libero, al "suo" podere, occupandosi di ulivi e di viti.


Per noi la campagna è sempre stato il gioco del sabato e della domenica e una volta all'anno arrivava il momento più atteso, si poteva stare a casa da scuola per partecipare alla raccolta, che culminava con la merenda per noi più buona la "crogentina", semplice pane abbrustolito,aglio e il prezioso olio "novo".
Da 60 anni ad ora la coltivazione degli ulivi e' cambiata molto, ma un comune denominatore da mio nonno a me è' quello di credere fortemente nella natura e la sua salvaguardia. Per me quindi l'unica strada percorribile era la via del biologico, ed anche se avevamo già un passato più biologico che convenzionale, ad inizio 2015 ho deciso di iniziare la conversione ufficiale al bio.


Preferiamo rinunciare alla quantità ma non alla qualità, preferiamo vendere meno bottiglie ma per quelle che vendiamo siamo sicuri di garantire un prodotto di estrema qualità e sicuramente "pulito".

 

Ardito: caratteristiche dell'olio


CULTIVAR
Frantoio
Moraiolo
Leccino
Maurino
Pendolino


DOVE SIAMO


Via Bolgherese n 210, Castagneto Carducci (LI)